VINinVILLALITTA, grandi numeri

Il matrimonio tra la Villa e i grandi vini continua con successo. La sesta edizione della manifestazione ‘VINinVILLALITTA’, la rassegna enogastronomica organizzata da Agriquality by Unimarket, con il patrocinio del Comune di Lainate, anche quest’anno ha raccolto consensi. Riconfermate in linea di massima le 1800 presenze della passata edizione, con picchi nelle ‘ore più calde’, nel tardo pomeriggio tanto da dover costringere - per motivi di sicurezza – gli organizzatori a rallentare il flusso in ingresso.
Accanto al percorso degustazioni su e giù per l’Italia, presidiato dai Sommelier professionisti Fisar, molto apprezzate anche le novità edizione 2017, ovvero la presenza di aziende vitivinicole, oltre a un’azienda produttrice di riso, che hanno illustrato le storie e gli aneddoti che stanno dietro ad una bottiglia.

“Anche quest’anno VINinVILLALITTA si è confermata un’iniziativa di richiamo della stagione di eventi della storica dimora – commenta l’ideatore della manifestazione Marco Cribiù – Molti i visitatori che, dopo le passate edizioni, sono tornati a farci visita, ma non sono mancati anche nuovi volti. Un pubblico dai grandi numeri che intendiamo accompagnare, coltivare e far crescere in qualità proponendo iniziative culturali e di approfondimento su un mondo davvero immenso come quello dei vini italiani”.

Già annunciati infatti per la stagione autunnale 4 appuntamenti (4 lunedì di ottobre) per tutti coloro che vorranno conoscere e apprezzare territori e vini rigorosamente ‘Made in Italy’.
Molto apprezzata anche quest’anno la scelta di allestire un corner interamente dedicato all’olio extravergine d’oliva regionale prodotto rigorosamente con olive italiane dop e biologiche dove un esperto assaggiatore era pronto a rispondere alle curiosità del pubblico.