1975

Unisuper

Negli anni Settanta l'attività è ormai cresciuta al punto che lo spazio non è più sufficiente per reggere la quantità di merci vendute e la famiglia avverte la necessità di rinnovarsi.
Trasformarsi in uno dei tanti supermercati che cominciavano a sorgere un po’ ovunque significava però perdere la prerogativa della specializzazione e l’attività più amata che è la ricerca e la vendita di prodotti freschi di qualità.
Nasce quindi l’idea di un punto vendita con scaffali al centro per prodotti confezionati, scatolame con prezzi competitivi, ed intorno i banchi che sono come botteghe specializzate: la macelleria con carne macellata in proprio, la salumeria e gastronomia, il fornaio, l’ortofrutta e la cantina dei vini.
Nel 1975 nasce il primo supermercato con servizio diretto con il nome di Unisuper.